La Petite Ecole, ubicata nel cuore di Roma, a ridosso di Piazza di Spagna e a due passi da Villa Medici, in un magnifico parco, accoglie da più di 30 anni i bambini dai 2 anni ½ a 5 anni in un habitat di qualità, propizio al loro sviluppo.

Questa scuola si dedica alla diffusione della lingua e della cultura francese attraverso il gioco, l’apprendimento della lettura e della scrittura.

Il programma didattico è conforme alle istruzioni ufficiali del Ministero Francese della Pubblica Istruzione. Viene impartito in lingua francese da insegnanti abilitati per permettere ai bambini di accedere al “cours préparatoire” (CP:prima elementare) delle scuole francesi.

La Petite Ecole si avvale della presenza di cinque aule spaziose, tutte dotate di vari strumenti didattici (CP) delle scuole francesi, con classi dal numero contenuto, in modo da porre attenzione anche al rispetto del tempo di adattamento e del ritmo di ogni bambino.

La Petite Ecole è una associazione cattolica che si cura anche di proporre ai bambini di ogni classe una lezione settimanale di avvicinamento alla fede religiosa.

La scuola materna consente ai bambini di sviluppare le proprie capacità fondamentali, di perfezionare il proprio linguaggio e di iniziare a scoprire l’universo dello scritto, quello dei numeri nonché di altri campi di apprendimento; la Petite Ecole si propone pertanto di offrire ai bambini una prima esperienza scolastica proficua !

Il programma scolastico seguito dagli insegnanti della Petite Ecole è proprio quello stabilito in Francia dal Ministère de l’Education Nationale. Esso si articola in cinque campi di apprendimento.

Il bambino scopre le potenzialità del proprio corpo con la pratica di attività fisiche libere o guidate, con la pratica di attività che comportano regole, attività espressive a scopo artistico. Il bambino acquisisce, in questo modo, la rappresentazione orientata nello spazio del proprio corpo. Inoltre, esegue dei movimenti essenziali: spostarsi, assestare il proprio equilibrio e maneggiare oggetti, lanciarli o afferrarli.

Il linguaggio orale è il perno degli apprendimenti alla scuola materna. I bambini imparano a condividere, a esprimersi. Si porge particolare attenzione alla comprensione di racconti di difficoltà progressiva. La pratica della lingua permette ai bambini:

  • di far proprie le regole che basano la struttura della frase
  • di acquisire il lessico in specifiche sequenze con l’aiuto dell’insegnante

Il lavoro sui suoni della parola, l’apprendimento del principio alfabetico e dei gesti della scrittura sono propedeutici all’apprendimento sistematico della lettura e della scrittura che avrà inizio in prima elementare.

Alla scuola materna, il bambino scopre il mondo circostante; impara ad acquisire ed usare dei punti di riferimento spaziali e temporali. Osserva, fa domande e impara ad assumere un punto di vista diverso dal proprio, e il proprio confronto con il pensiero logico gli offre il gusto del ragionamento.

Il bambino acquisisce la capacità di classificare, riordinare e descrivere, attraverso il linguaggio e svariate forme di rappresentazione (disegni, schemi). Inizia a capire ciò che differenzia gli esseri viventi dagli oggetti.

L’obiettivo è insegnare al bambino:

  • ciò che lo contraddistingue dagli altri
  • ad essere considerato una persona a pieno titolo
  • a convivere con gli altri in una collettività organizzata con delle regole
  • a capire che cos’è la scuola e quale è la sua collocazione in essa.

Diventare un alunno presuppone il compimento di un processo che richiede insieme rigore e flessibilità.

trois enfants

La scuola materna offre un primo approccio con l’arte. Il disegno, e le realizzazioni plastiche (creazione di oggetti) da un lato, la voce e l’ascolto da un altro lato ampliano le capacità sensoriali del bambino.

L’obiettivo finale della scuola materna è quello di aiutare ogni bambino a diventare autonomo, ad acquisire quelle conoscenze e competenze che gli consentiranno di affrontare il “cours préparatoire” (N.d.t. prima elementare) nelle migliori condizioni.

Chi volesse iscrivere il proprio figlio nel nostro Istituto può prendere nota delle seguenti informazioni.

E’ possibile effettuare le iscrizioni fin dal mese di gennaio previo appuntamento.

  • “Toute petite section”: bambini da 2 anni ½ a 3 anni
  • “Petite section” : da 3 a 4 anni.
  • “Moyenne section”: da 4 a 5 anni.
  • “Grande section” : dai 5 ai 6 anni.

Toute petite section: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 12, 30.

Petite, moyenne, sections: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 15, 30 e il mercoledì dalle 8,30 alle 12, 30.

formalités

Per la toute petite section: 3 670 €

Per le altre classi: 4 460 €

Il costo dell’iscrizione è di 400 €/bambino e 150 € saranno detratti dalle spese scolastiche.

Piazza Trinità dei Monti, 3 • 00187 Roma

Tel / Fax : 06.678 15 19

Cell : 347 51 81 781

* Campi obbligatori

Metro: linea A – Spagna (In alto, a sinistra in cima alla scalinata di Piazza di Spagna e prima di arrivare a Villa Medici).

Anche in auto in zona della Trinità dei Monti con il permesso ZTL.*

* La Petite Ecole Le permette di ottenere di passare in zona ZTL fin dal momento in cui Suo figlio frequenta il nostro istituto. Veda in segreteria il costo di questo permesso e i documenti da portare.

Giornata porte aperte giovedì 1 settembre 2016 dalle 10:00 alle 12:00.
Rientro venerdì 2 settembre 2016.
Tutti i santi da venerdì 21 ottobre 2016 dopo la classa a domenica 6 novembre 2016.
Immacolata concezione giovedì 8 dicembre 2016.
Natale da giovedì 22 dicembre 2016 dopo la classa a domenica 8 gennaio 2017 incluso.
Inverno da venerdì 24 febbraio 2017 dopo la classa a domenica 12 marzo 2017 incluso.
Primavera da giovedì 13 aprile 2017 a lunedì 1 maggio 2017.
Festa nazionale italiana venerdì 2 giugno 2017.
Fine della scuola mercoledì 28 giugno 2017.
Institut françaisYamaha Music School | Centro Studi Musicali Roma
Δ